Delibera 786/2016 Verifiche periodiche Sistemi di Protezione di Interfaccia

E’ stata attivata la funzione per la trasmissione al Gestore di rete e-distribuzione, delle prove periodiche sui Sistemi di Protezione di Interfaccia, hanno predisposto un addendum al Regolamento di Esercizio, simile al passato adeguamento chiamato “A.70”.

A differenza ad esempio da AIM Vicenza, che ha la funzione già attiva da un po’ la compilazione non è immediata sono richiesti per l’ennesima volta tutti i dati della SPI, e dei relativi trasduttori.

Altri gestori di rete hanno applicato la Delibera in maniera più ragionevole a mio modo di vedere, chiedendo solo la trasmissione della verifica effettuata.

Le verifiche possono essere effettuate da:

a) Un responsabile tecnico di una impresa abilitata ai sensi del DM 37/08 per gli impianti elettrici. (Almeno 5 anni di anzianità per gli impianti in MT “CEI 0-16”)

b) Un professionista iscritto ad un albo professionale con competenza in materia di impianti elettrici. (Almeno 5 anni di anzianità per gli impianti in MT “CEI 0-16”)

c) Un responsabile dell’ufficio interno all’impresa non installatrice, in possesso dei requisiti tecnico professionali previsti dal DM 37/08 per gli impianti elettrici. (può verificare esclusivamente gli impianti eserciti dalla propria impresa)

Potenza nominale dell'impianto di produzione Maggiore di 11,08kW

SI NO

L'impianto ha una protezione di interfaccia esterna agli inverters?

SI NO

Cadenza della verifica: ogni 5 anni con cassetta di prova relé

Tenuta di un registro di manutenzione del SPI annuale: Non Obbligatoria
Invio al Distributore dell'esito della verifica quinquennale: Obbligatorio

SI NO

Cadenza della verifica: Ogni anno tramite Autotest

Tenuta di un registro di manutenzione del SPI annuale: Obbligatoria
Invio al Distributore dell'esito della verifica quinquennale: Non Obbligatorio

Potenza nominale dell'impianto di produzione Maggiore di 11,08kW

SI NO

L'impianto di produzione è entrato in esercizio prima del 1 Agosto 2016?

SI NO

Cadenza della verifica: Ogni anno a vista la verifica delle regolazioni, Ogni 5 anni verifica con cassetta di prova relé

Tenuta di un registro di manutenzione del SPI annuale: Obbligatoria
Invio al Distributore dell'esito della verifica quinquennale: Obbligatorio

Verifiche NON Obbligatorie

Effettuare una regolare manutenzione degli impianti garantisce sicurezza ed efficienza!

Cadenza della verifica: Ogni 5 anni verifica con cassetta di prova relé

Tenuta di un registro di manutenzione del SPI annuale: Non Obbligatoria
Invio al Distributore dell'esito della verifica quinquennale: Obbligatorio